La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Intervista a Sansa sulla seconda stagione


Fonte: Tv Guide

 
Sansa come affronta le cose ora che è tutta sola? Da dove prende la forza e cosa fa per renderlo sopportabile?
Sophie Turner:Penso che tragga forza dal pensare come lo affronterebbero sua madre e suo padre. Pensa anche a sua sorella Arya, perché Arya è così forte, e di solito combatterebbe. Non lo abbiamo mai visto davvero nella scorsa stagione, ma ora lo vediamo.

C’è quella scena terribile in cui Joffrey punta una balestra addosso a Sansa. Com’è stata la scena? E’ stata tesa da fare?
Turner: E’ stata piuttosto intensa. Ma mi è davvero piaciuta. Jack era così amabile, e Peter [Dinklage] era così amabile. Chiunque era amabile sul set, quindi era in qualche modo facile. Però quando le telecamere hanno iniziato a riprendere l’atmosfera era molto tesa.

Abbiamo sentito di come Jack sia completamente l’opposto dal suo personaggio., Joffrey.
Turner: Sì. E’ una delle persone più amabili che abbia mai conosciuto, e non lo sottolineerò mai abbastanza ai fan dello show perché temo che la gente venga da lui e gli dica cose orribili. Non devono, perché lui è adorabile.

Quali sono i sentimenti di Sansa verso la madre di Joffrey, Cersai, adesso?
Turner: E’ una relazione abbastanza bizzarra, perché prima lei in qualche modo pensava che Cersei fosse una seconda madre, finché… si rende conto che i Baratheon e i Lannister non sono tutto quello che appaiono. E ora lei davvero odia Cersei, ma… non può fare a meno di pensare che Cersei abbia passato le sue stesse cose in passato, perché ha passato le stesse identiche cose con Re Robert. Anche se lui non era cattivo con Cersei quanto lo è Joffrey con Sansa, avevano delle cose in comune, e avevano un qualche genere di connessione.

Sansa e Cersei hanno anche avuto delle conversazioni ravvicinate. Pensi che questo abbia cambiato il modo in cui la vede?
Turner: Penso che sicuramente sia stato una specie di punto di svolta, perché Sansa ha sempre in qualche modo odiato Cersei per quello che ha fatto, nel tenerla prigioniera. E poi vedi un pizzico di umanità in Cersei che non avevi mai visto davvero prima.
 
Anche se Sansa sembra capire di avere un ruolo da giocare, di tanto in tanto mostra momenti di ribellione. Ha qualche desiderio di morte?
Turner:Se ne può discutere! [Ride] No, credo che per una tredicenne che è tenuta prigioniera da gente che ha ucciso suo padre… sia una situazione molto orribile. Cerca di fare del suo meglio per ingannare il principe e chiunque le sia accanto, ma puoi vedere in alcune delle scene che lei forse non lo nasconde più bene come inizialmente, perché davvero non riesce più a sopportarlo.

Sembra anche esserci una sorta di rapporto complicato tra Sansa e il Mastino (Rory McCann). Puoi descrivere quello che accade lì?
Turner: Ben, penso che il modo in cui il Mastino è stato vittima di suo fratello maggiore in qualche modo rispecchi Sansa e Cersei. E in qualche modo rispecchia la storia di Sansa con Joffrey. Quindi lui si sente molto protettivo verso di lei, credo, e non vuole che a Sansa accada quello che è accaduto a lui, perché lei è ancora fisicamente molto vulnerabile.

Come considera allora Tyrion (Peter Dinklage)? E’ uno di quegli orribili Lannister, ma l’ha aiutata quando Joffrey stava abusando di lei.
Turner: Tyrion si preoccupa per Sansa, anche se Sansa sa di dover stare molto, molto in guardia. Il suo obiettivo principale è restare in vita e rivedere la sua famiglia, e non penso che a questo punto voglia fidarsi di qualcuno eccetto la sua ancella Shae (Sibel Kekilli). Cosa che è abbastanza ironica, visto che non è davvero chi dice di essere. E’ la prostituta di Tyrion.

Nella prima stagione, a molti fans della serie Sansa non piaceva, perché era cieca alle manipolazioni di Joffrey e si era schierata contro la sua stessa famiglia. Credi che Sansa in questa stagione sia più simpatica?
Turner: Mi auguro che le impressioni siano migliori questa volta, perché non sta più facendo gli errori che ha fatto la volta scorsa. Non credo che al momento abbia fatto qualcosa di sbagliato. Semplicemente cerca di sopravvivere, questo è tutto ciò che sta facendo. Quindi spero che i fans la apprezzino un po’ di più in questa stagione. Non vengo riconosciuta così spesso, ma sono stati abbastanza carini con me. Non mi parlano del mio personaggio. Io mi aspettavo molti “ti odio”, ma non è mai capitato. Sono molto cortesi.


Commenta sul Forum