La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Intervista a Jack Gleeson


Jack Gleeson vuole chiarire qualcosa.
 
Nello spettacolo della HBO Il Trono di Spade, il 20enne interpreta Re Joffrey, probabilmente il personaggio più disprezzato di tutto lo show. Questo vuol dire molto in un drama con due dozzine di personaggi principali, tra cui molti di loro hanno un curriculum che li farebbe entrare subito nella Evil League dei più cattivi.
Joffrey è considerato peggiore di quello che ha storpiato un ragazzino buttandolo giù da una finestra (Jaime Lannister) e peggiore di quello che ha ucciso una coppia di orfani innocenti solo perchè aveva bisogno di due corpi (Theon Greyjoy). Joffrey vince perchè non è solo cattivo. Lui è totalmente cattivo. Così alcuni fan hanno iniziato a pensare che Gleeson debba essere stato abbastanza tormentato per interpretarlo con così successo.
 
“Se si può, chiariamo che la gente non è cattiva con me per stada.” Ci dice Gleeson che si sta rilassando tra due ciak sul set di Thrones a Belfast “Nessuno ha mai detto niente di cattivo contro di me. Invece la gente mi chiede “Stai bene? Ho sentito che sei stato maltrattato per strada” e io dico “No, sono tutti molto gentili!””
 
I produttori, poi, fanno presente che Gleeson è molto educato sul set e che nonostante tutto riesce a prendere tutte le decisioni giuste per rendere Joffrey il più spregevole possibile.
Come durante la nostra visita al set (Spoiler per la terza stagione!). Finalmente è il giorno del matrimonio di Sansa Stark (Sophie Turner) e Gleeson come Joffrey è in piedi dietro il suo ostaggio. Sono in una imponente catterale con centinaia di persone e stanno per incamminarsi verso il suo sposo (Che noi non riveliamo). Nella prima stagione Joffrey ha fatto decapitare il padre di Sansa, quindi lei quietamente gli sta chiedend cosa sta facendo “Tuo padre è morto.” La insulta Joffrey “Come padre del regno è mio dovere darti a tuo marito.” E sta letteralmente saltellando sui talloni di gioia al suo evidente disagio.
 
Eppure, tra una ripresa e l’altra, Joffrey fa scoppiare a ridere La Turner con una canzone inventata “Stava rappando qualcosa su Winnie the Pooh” Spiega “E il suo Rap si chiamava “Got Monies and Honies”” Il regista poi ci dice che crede che buona parte del pubblico sia convinto che i due si odino a vicenda “Io credo che lui non abbia abbastanza credito per quello che fa.” Aggiunge la Turner “Jack è un attore incredibile e riesce a cambiare in questa maniere. È un ragazzo che fa paura.”
 
In questa stagione Joffrey conteggia la sua promessa sposa, la bella ed intelligente Margaery Tyrell, ma ce la farà a domarlo o scatenerà ancora di più le sue tendenze psicopatiche? “Io penso che lui sia cattivo e lo sia sempre stato, ma che non è mai riuscito a canalizzarlo in maniera diversa. “Dice Gleeson, che è Irlandese, ma che usa accento inglese per lo show (O meglio, un Westeros-Inglese) “Ci sono delle dinamiche diverse, sta cercando di impressionare Margery con la sua malvagità e ancora cerca di ribellarsi alla madre. Ci sono alcuni appuntamenti disastrosi.” Poi scherza “Penso che sia un po’ sfortunato in amore.”
 
Per quanto riguarda Sansa, il tormentarla è solo “Una cosa che fa il martedì, adesso, un piccolo giocattolo con cui divertirsi.”
 
Un’altra cambianto è che Joffrey, che si è nascosto per la paura durante la battaglia della scorsa stagione, avrà un crescente interesse nella gestione dei suo regno. “È certamente più interessato alle riunioni del consiglio perchè vuole maturare come re ed impegnarsi di più nei compiti amministrativi. “Dice “lui ha un sacco di responsabilità ora, ma nel suo cuore è ancora un ragazzino impertinente.” 

FONTE


Commenta sul Forum