La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Martin ancora intenzionato a farne sette


Otto libri per completare "Le Cronache"? George R.R. Martin, interpellato da Entertainment Weekly, rassicura i lettori: "Il mio piano è di finire in sette libri"

"Sebbene il mio piano originario era quello di completare in tre libri. Io scrivo le storie e queste crescono. Mi occupo di certe cose e, a volte, non mi ritrovo alla fine di una storia. Il mio piano in questo momento è ancora di sette. Ma prima devo finire il sesto libro. Ritornate da me quando sono a metà del settimo libro e poi magari vi dirò qualcosa di più significativo. "

L'articolo prosegue ricordando che Martin è stato coerente su questo tema, dando sostanzialmente la stessa risposta di quando nel 2011 gli chiesero lo stessa cosa.

Si è passati poi alla serie televisiva. "E' una grande stagione. Sebbene le differenze con i libri stiano aumentando, ma questo l'avevo previsto dall'inizio; invenitabilmente c'è un effetto palla di neve [che rotola giù] che cambia le cose e credo che continuerà andando avanti."

Sulle scene create ex novo e quelle tagliate dai libri [possibili spoiler]: "Mi sono piaciute molte delle nuove scene, anche se mi mancano quelle che hanno tagliato: ho inserite quelle scene nei libri per un motivo, sentivo che aggiungessero qualcosa alla storia. Poi, come sto ripetendo da anni, avrei voluto più ore; ogni volta che guardo un altro show HBO mi chiedo perchè noi ne abbiamo 10 e gli altri 13. Ma abbiamo fatto grandi cose quest'anno, le "nozze viola" e il processo di Tyrion - con la grande interpretazione di Peter Dinklage e Sibel Kekilli. Anche la sequenza del duello è stato fantastica, e sono veramente impaziente per la prossima settimana quando avremo una battaglia che sminuirà quella delle "Acque nere".

Chiusura infine sul numero di stagioni da fare e sulla possibilità di chiudere con dei film. "Non credo che bastino sette stagioni per rappresentare le pagine restanti."

"Da quando ho sentito quell'idea ero sia eccitato -penso che sarebbe bello- sia scettico al riguardo, perché ho ​​sentito parlare di questa possibilità anche per altri altri show come Deadwood, Roma e anche I Soprano, ma l'unico che ho visto farlo è stato Sex and the City ".

fonte: insidetv.ew.com