La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Cronologia del set - 16 novembre 2009


Nessun particolare aggiornamento da Winter is Coming, se non che ormai siamo agli sgoccioli: le riprese in Marocco dovrebbero terminare tra pochi giorni e pare abbiano già girato la prima scena di Dany. Questa sera invece si preparano a girare il matrimonio tra Dany e Drogo.


FILMANDO UN MATRIMONIO DOTHRAKI

Mancano solo pochi giorni alla fine delle riprese e poi... comincia l'attesa. George ha trovato un po' di tempo per aggiornarci (scrivendo nientemeno che su una tastiera araba), sulla sua visita in Marocco ed i progressi delle riprese fatti finora. Sembra che abbiano girato la prima scena di Dany e che stasera gireranno la scena del matrimonio.

"Eccomi qui in Marocco, quando le riprese del pilota di A GAME OF THRONES volgono al termine. Questo sarà un post difficile da leggere. Sto scrivendo dal business center del Berbere Palace a Ourazazate da una tastiera franco/araba dove molte lettere non sono dove le mie dita si aspettano che siano. Non c'è la QWERT YUIOP qui.
Il Marocco è un posto affascinante, sebbene in qualche modo strano mi ricordi il New Mexico. L'architettura specialmente. Lo stile spagnolo del New Mexico rivela le sue origini moresche.
Marrakesh è meravigliosa e mi sarebbe piaciuto avere più di un giorno per visitarla. Da lì ci sono quattro ore di macchina sui passi assolati delle montagne dell'Atlante per raggiungere Ouarzazate, il centro cinematografico del Marocco. Anche questo posto è stupefacente. La città sembra sia stata costruita ieri, con ampie strade senza alberi delimitate da enormi hotel rosa e appartamenti e nuove costruzioni ovunque. Al di là il deserto si estende fino alle montagne, piatte, aride e polverose, punteggiate da rovine e città abbandonate che non sembrano nemmeno marocchine. I fari egizi si alzano per venti piedi, i castelli crociati dominano l'orizzonte, qui c'è una fortezza cinese, là Sodoma (o forse Gomorra), lì un anfiteatro romano. Ho la sensazione che Tombstone possa essere dietro la prossima cresta. Da lontano sembra che riposino lì da secoli, ma poi uno si avvicina e scopre che sono set cinematografici abbandonati. I più vecchi hanno iniziato ad andare in rovina sotto i colpi del sole e della sabbia, ma fanno sempre impressione.
Il più grande di tutti rappresenta le mura di Gerusalemme che Ridley Scott ha voluto per KINGDOM OF HEAVEN, che si vedono a distanza percorrendo la strada principale di Ourazazate, ancora circondata da un anello di massicce torri d'assedio e trabucchi, ora affollati da cani randagi. Una piccola porzione del set di Gerusalemme, risistemata e ridipinta, è diventata il cortile della magione di Illyrio dove Dany incontra per la prima volta khal Drogo. Quella è la scena che stavano filmando quando Ty ed io siamo arrivati, e pareva fantastica.
Vi direi di più, ma questa tastiera mi sta facendo impazzire, e in ogni caso non ho molto tempo.
Stasera il matrimonio!"


Commenta sul Forum