La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Fantasy Magazine sul calendario ASOIAF 2011


Su Fantasy Magazine è apparso un articolo relativo al nuovo calendario 2011, illustrato da Ted Nasmith con le raffigurazioni dei principali castelli di Westeros.


GEORGE R. R. MARTIN E IL CALENDARIO 2011 DI WESTEROS

George R. R. Martin, l’autore più atteso del mondo, ha annunciato nel suo blog che il calendario ufficiale 2011 de LE CRONACHE DEL GHIACCIO E DEL FUOCO è in lavorazione, e la sua uscita è prevista — salvo contrordini — in occasione del San Diego Comicon di quest'anno.
Il calendario è illustrato dal noto artista fantasy Ted Nasmith (storico illustratore delle opere di Tolkien) e il tema sono i castelli di Westeros, uno per ogni mese dell’anno, più un tredicesimo incluso come doppia pagina centrale.

La pubblicazione è a cura della Bantam Spectra, una divisione della Random House, e la speranza circa questo progetto è rendere il calendario un appuntamento annuale per i fan.

Quali sono questi castelli? E' possibile vederli nell’anteprima disponibile sul sito di Martin.
Gennaio è rappresentato da un grande castello innevato, con doppia cinta di mura, torri e bastioni contro un cielo invernale: Grande Inverno (Winterfell), ovviamente, la roccaforte degli Stark.
Se le immagini seguono un ordine "cronologico", protagonista di Febbraio è Capo Tempesta (Storm's End), la fortezza di Casa Baratheon che domina il golfo dei Naufragi e ha per simbolo il Cervo Dorato.
A Marzo troviamo Nido d’Aquila (The Eyrie) di Casa Arryn, inespugnabile, le cui torri bianche trapassano le nubi.
Aprile vede La Roccia del Drago (Dragonstone), primo dominio e ultimo rifugio della stirpe Targaryen, una cittadella con le torri a forma di drago.
La Fortezza Rossa (Red Keep) di Approdo del Re risplende nella foto di Maggio. Approdo del Re, capitale dei Sette Regni affacciata sulla Baia delle Acque Nere, dopo la sconfitta dei Targaryen appartiene a Robert Baratheon e alla sua regina Cersei Lannister; nella sala del trono della Fortezza Rossa sta il Trono di Spade.
Giugno ci porta a Delta delle Acque (Riverrun), il castello della casa dei Tully, le cui torri sono affacciate sulle acque lente e fangose della Forca Rossa del Tridente.
Luglio è Alto Giardino (Highgarden) della Casa Tyrell, con i suoi frutteti e fontane e giardini di rose, mentre Agosto è Lancia del Sole (Sunspear) a Dorne, terra di sabbia, pietre e sale governata da Casa Martell.
L’autunno ha scenari meno luminosi: la maestosa fortezza dei leoni Lannister, Castel Granito (Casterly Rock), è stata scelta per settembre, mentre a ottobre campeggia La Torre di Vecchia Città (The Hightower at Oldtown), il faro altissimo da cui si dice sia possibile vedere fino alla Barriera.
Novembre è dominato dal castello maledetto di Harrenhal (Harrenhal), costruito sul sangue di migliaia di uomini e infestato dagli spiriti dei morti bruciati: anche le mura più alte sono inutili se vengono attaccate dai draghi.
Infine, Dicembre: cosa meglio della Barriera e del castello Nero (Castle Black/The Wall) possono rappresentare il mese più tipico dell’Inverno?
Un muro immane fatto di ghiaccio e incantesimi, largo abbastanza da consentire il passaggio di dodici cavalieri affiancati e pattugliato dai Guardiani della Notte è l’ultimo baluardo tra i Sette Regni e gli orrori che giungono dall’estremo Nord.

La tredicesima immagine potrebbe essere Pyke (Pyke), capitale delle desolate e rocciose Isole di Ferro, dominio della Casa Greyjoy, oppure Le Torri Gemelle (The Twins), il doppio castello dei Frey sul guado del Tridente.

Le illustrazioni non sono proprio dell’ultima ora — fanno parte di un catalogo uscito nel 2008 - ma si tratta comunque di un’interessante iniziativa per gli appassionati della saga e di tutto ciò che le ruota attorno.
Vi proponiamo una gallery di quelle disponibili nel sito di Nasmith.


Commenta sul Forum