La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

"The Sworn Sword" recensito da Fantasy Magazine


La rivista on-line Fantasy Magazine ha pubblicato una recensione de LA SPADA GIURATA, il secondo racconto di DUNK&EGG uscito per la Italycomics il mese scorso.


SPADA GIURATA, IL RITORNO DEL CAVALIERE ERRANTE

LE CRONACHE DEL GHIACCIO E DEL FUOCO in versione fumetti: dopo IL CAVALIERE ERRANTE arriva anche l'adattamento di THE SWORN SWORD, secondo racconto dedicato da George R. R. Martin al passato dei Sette Regni.
Il cavaliere errante cavalca ancora, ma questa volta il suo compito è quello di una spada giurata. Ser Duncan l'Alto e il suo scudiero Egg finalmente arrivano anche in Italia per la seconda delle loro avventure. Non si tratta però del racconto di George R. R. Martin, ma dell'adattamento a fumetti realizzato da Ben Avery e Mike S. Miller.
Dopo aver recentemente riproposto la ristampa de IL CAVALIERE ERRANTE, andato esaurito poco tempo dopo la pubblicazione della prima edizione, Italycomics aggiunge un nuovo tassello al mondo dei Sette Regni.

Negli ultimi anni Martin ha scritto tre racconti ambientati nel mondo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco: IL CAVALIERE ERRANTE, LA SPADA GIURATA e THE MYSTERY KNIGHT.
IL CAVALIERE ERRANTE, scritto nel 1998 per l'antologia LEGENDS, era arrivato in Italia in LEGENDS 2 (seconda metà dall'antologia originale ora fuori catalogo) e successivamente era stato ristampato in LE TORRI DI CENERE. Al suo interno George presentava la prima avventura di Dunk, appena divenuto cavaliere, e il suo incontro con il giovane Egg. La storia, ambientata quasi un secolo prima rispetto agli eventi de IL TRONO DI SPADE, mostrava un regno dominato saldamente dalla dinastia Targaryen, e rivelava episodi molto affascinanti sui signori dei draghi, spiegando alcuni eventi ai quali i romanzi si limitavano ad accennare di sfuggita.
Qualche anno più tardi la Dabel Brothers Production aveva deciso di realizzare l'adattamento a fumetti di alcuni dei racconti contenuti in LEGENDS, e aveva iniziato proprio con IL CAVALIERE ERRANTE, edito inizialmente in una serie di sei numeri successivamente raccolti in volume unico. Italycomics, già in contatto con l'editore americano, si era occupato della traduzione italiana.
Il racconto THE SWORN SWORD, apparso nel 2003 in LEGEDS 2, non è mai stato tradotto in italiano, e visto il poco interesse dei nostri editori per le antologie c'è da domandarsi se ci sarà mai una traduzione. Per chi vuole comunque conoscere la storia ora è possibile leggere il fumetto, appena pubblicato dalla casa editrice romana.
Ambientata un anno e mezzo dopo la precedente, la storia mostra i due protagonisti impegnati in una difficile missione al servizio di un nobile minore. Ma se il nome di Ser Eustace non è uno di quelli che compaiono sui libri di storia, nemmeno quelli della storia di un Paese inventato, non manca un tuffo nel passato per osservare un po' più da vicino alcuni eventi che hanno fatto la Storia della dinastia Targaryen.

Al momento THE MYSTERY KNIGHT è l'ultimo dei racconti dedicati a Dunk ed Egg. Pubblicato quest'anno in WARRIORS, non vedrà un adattamento a fumetti prima di un paio d'anni, visto che per questo periodo l'editore dell'antologia detiene l'esclusiva sui diritti di pubblicazione. Scaduta l'esclusiva probabilmente gli illustratori si metteranno al lavoro perché, come dimostrano anche gli adattamenti in una graphic novel di DOORWAYS (sceneggiatura di una serie televisiva scritta fra il 1991 e il 1993), FEVRE DREAM (romanzo del 1982 tradotto come IL BATTELLO DEL DELIRIO), THE HARD CALL (volume appartenente alla serie di antologie WILD CARDS), THE SKIN TRADE (racconto del 1989 tradotto come COMMERCIO DI PELLE), c'è molto interesse intorno alle opere di Martin.
In futuro probabilmente George scriverà altri racconti dedicati a questi due personaggi. L'intenzione e le idee ci sono, l'unico problema è il tempo, anche perché, a più di cinque anni di distanza dalla pubblicazione di A FEAST FOR CROWS, ancora non è riuscito a scrivere la parola fine su A DANCE WITH DRAGONS. E i suoi commenti sul fatto che il viaggio in Irlanda per assistere alle riprese della miniserie televisiva tratta da A GAME OF THRONES gli hanno fatto venire una moltitudine di nuove idee per la saga non possono che preoccupare i lettori.


Commenta sul Forum