La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Un'altra intervista per Benioff e Weiss


Su Winter is Coming è apparsa una nuova intervista a Weiss e Benioff proveniente questa volta da TCA press per AdWeek. Non vi si dice nulla che già non sapessimo, ma è interessante sapere quanto i media in generale stiano pubblicizzando questo progetto. Questo non può fare altro che alimentare le speranze di tutti in vista del prossimo 17 aprile, data in cui "Game of Thrones" farà il suo debutto ufficiale.

L'intervista è molto breve, solo tre minuti in cui si condensano solo le risposte dei due produttori, tuttavia è facile immaginare le domande poste: dopo un brevissimo preambolo in cui viene esposta la storia a grandi linee, si passa a parlare del perché Benioff e Weiss abbiano deciso di intraprendere la strada del Telefilm e non del cinema movie (stile LOTR, tanto per intenderci); i due rispondono che sarebbe stato "inaccettabile" (parole loro) ridurre un libro come "A Game of Thrones" ad 1h e 1/2, massimo 2 di pellicola. Una volta presa la decisione si sono rivolti ad HBO, per tutte le ragioni che già sappiamo; tendono ad essere piuttosto rispettosi sia della storia sia del genere cui appartiene in un modo che spesso non ci si aspetta, utilizza mezzi validi per la produzione e la creazione di un buon prodotto ed è in grado di catapultare lo spettatore dentro un'altro mondo per tutti i 50 minuti di durata della puntata. Per concludere Benioff afferma di essere conscio di non poter soddisfare le aspettative del 100% dei fans, sarebbe impossibile riuscire in tale impresa, tuttavia è certo che la serie avrà un grande seguito.


Commenta sul Forum