La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

La HBO intende continuare con Game of Thrones


Fonti: EW e HitFix

I vertici esecutivi della HBO hanno rassicurato i critici nervosi che Game of Thrones non sarà trattato come Deadwood — una serie amata che è stata cancellata senza un finale.

“Abbiamo detto [all’autore George R.R. Martin] che proseguiamo finché lui continua a scrivere,” ha detto il co-presidente della HBO Richard Plepler.

“Spero che duri 20 anni,” dice dello show il presidente della programmazione della HBO Michael Lombardo of the show. “Vi prometto che non lo finiremo prima che sia pronto a finire… C’è un grande rapporto che i fans hanno con lo show e noi lo apprezziamo. Non abbiamo mai visto gente essere così entusiasta per le decisioni del casting.”

Un critico era preoccupato per la possibilità che GOT possa finire a metà della saga di Martin. “Nemmeno noi ci aspettiamo questo,” ha detto Plepler.

Ma non iniziate a discutere su chi interpreterà Victarion: c’è qualche dichiarazione vaga in arrivo.

“Non so dove finirà lo show rispetto ai libri,” ha aggiunto Lombardo. “Stiamo facendo questo senza un numero di stagioni predeterminato.”

Quindi non stanno prendendo l’impegno di trasmettere Game of Thrones per sempre. “Penso che la sfida per noi sia sempre: per quanto tempo i creatori vogliono restare con lo show?” Lombardo pondera. “David e Dan hanno firmato per un paio di anni e abbiamo intenzione di fare questa conversazione con loro ogni due anni,” aggiunge Lombardo. Prende molto sul serio la relazione che lo show ha con il proprio fanbase, notando l’attenzione del pubblico anche al dettaglio più piccolo. “E’ un rapporto di cui siamo ovviamente molto consapevoli e rispettosi,” chiude Lombardo.

Gli esecutivi si sono anche rivolti a una grande lamentela dei fan: fare solo 10 episodi per stagione.

“La sfida di uno show come GoT è che se potessimo farne 12, le faremmo,” ha detto Lombardo, che ha fatto notare che non volevano far aspettare i fans più di un anno tra le stagioni. “Per produrre questi show nel tempo che abbiamo, non c’è alcun modo di riuscire fisicamente a farne più di 10 senza diluire la qualità dell’esecuzione.”

Lombardo non ha letto i libri e dice che non chiede ai ragazzi di Game of Thrones di fare un libro per stagione. Plepler dice che Weiss e Benioff sono “la miglior protezione che avete” contro la paura che lo show abbia una trama troppo stipata.


Commenta sul Forum