La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Nuova espansione di BoW


Ancora un'espansione per "Battles of Westeros", il gioco da tavolo che simula i più appassionanti scontri militari dei Sette Regni utilizzando il sistema BattleLore: la Fantasy Fight Games annuncia infatti in un comunicato l'uscita di "Brotherhood Without Banners".


RISORGERE ANCORA E ANCORA

La Fantasy Flight Games è felice di annunciare il prossimo rilascio di "Brotherhood Without Banners", un'espansione per Battles of Westeros! Notizie di attacchi nelle Terre dei Fiumi da parte di un'armata razziatrice sono arrivati ad Approdo del Re. Per conquistarsi l'onore, un gruppi di soldati e nobili sono stati incaricati di portare questi fuorilegge ad affrontare la giustizia del re... fino a che l'instabile politica di Approdo del Re non li ha fatti diventare fuorilegge a loro volta.

Votati a proteggere

"Brotherhood Without Banners" introduce ai giocatori nuove forze alleate che possono supportare le armate principali della casate come Stark e Lannister del set base, attraverso il gioco normale o le regole di schermaglia. Con nuove tipologia di unità, un regolamento per i nuovi scenari, nuove carte, nuovi comandanti e molto altro, questa espansione apporterà grande varietà alla vostra esperienza con "Battles of Westeros" e maggior potere alla causa della vostra casata!
Alleatevi con tre nuovi comandanti, votati alla protezione del popolino contro coloro che vogliono colpirlo: Lord Beric Dondarrion, Anguy "l'Arciere" e Thoros di Myr. Soprannominato "il Lord della Folgore", il sigillo di Beric è un fulmine biforcuto, e la sua arma una spada fiammeggiante. Rapido in battaglia, è un leader che non esita davanti al nemico. Anguy è un arciere con una solida fama in tutto Westeros di letalità, e riesce ad evitare la cattura usando l'ambiente circostante a suo vantaggio. Il prete rosso di R'hllor, Thoros di Myr, è un guerriro formidabile, ma la sua forza maggiore è la sua abilità nell'assistere i membri caduti della confraternita...
Le unità di "Brotherhood Without Banners" continuano la tradizione di "Battles of Westeros" di rappresentare le forze alleate con miniature grigie. Invece, a differenza di tutti gli altri set di "Battles of Westeros", "Brotherhood Without Banners" non contiene stendardi o bandiere, poiché questi fuorilegge non rispondono ad alcun lord e non cavalcano sotto alcun vessillo. Queste unità non seguono le normali regole di attivazione e sono controllate attraverso un nuovo meccanismo: i segnalini Brotherhood. Nelle prossime settimane seguiranno informazioni su questi segnalini.
Questa espansione introduce inoltre nuove keyword tematiche come "Call to Arms" e "Scrapper". "Call to Arms" rappresenta l'abilità della confraternita di incitare la popolazione locale a prendere le armi e seguirla in battaglia. "Scrapper" è attribuita ad unità testarde e forti in combattimento, aggressive anche in fase difensiva.

Cercate le preview nelle prossime settimane in cui si discuterà su come controllare le unità della confraternita e le regole riguardanti i segnalini. E poi preparatevi a lottare contro l'ingiustizia quando "Brotherhood Without Banners" verrà pubblicata nell'ultimo quarto del 2011!


Commenta sul Forum