La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Intervista ad Alfie Allen


LOS ANGELES, CALIF.

E' l'inizio di Febbraio e l'attore inglese Alfie Allen stamattina passa qualche minuto accoccolato su un divano nella zona spiaggia a casa a Los Angeles. E' in città solo per pochi giorni e con le riprese di un film che incombono ha un ritmo frenetico che lo aspetta al ritorno a casa. Ma le cose stanno per scaldarsi anche qui negli stati per il ventiqualcosenne attore. Per il primo Aprile, con la seconda stagione di Game of Thrones, la stella di Alfie continua la sua ascesa prendendo il via e passando da spalla degli Stark ad uomo di punta per lo sviluppo drammatico.

Come Theon Greyjoy, Alfie ha iniziato la prima stagione della serie fantasy HBO come protetto di Ned Stark (o, come l'ha messa Tyrion, come ostaggio), un giovane di cui il Lord di Grande Inverno si è occupato dalla gioventù fin quasi all'età adulta, per impedire che Balon Greyjoy (il padre di Theon) organizzasse altre ribellioni contro re Robert Baratheon.

Con il proseguire delle settimane, i fan hanno visto il suo personaggio reagire ad alcune situazioni con una certa rabbia repressa per il suo posto di secondo piano nella società insieme a Robb Stark (Richard Madden) e Jon Snow (Kit Harington), e in altre – come con la formosa signora della notte Ros (Esme Bianco) – cercare l'unico tipo di amore che poteva ottenere.

Theon conclude la stagione offrendo la propria lealtà al giovane con cui è cresciuto – il neoincoronato Re del Nord, Robb - ma nella seconda stagione, rivela Alfie, il suo personaggio diventa molto più che semplici muscoli da campo di battaglia.

AccessHollywood.com: quando hai fatto il provino per questo, avevi idea che sarebbe diventato un ruolo principale?
Alfie Allen: no, non ce l'avevo. Quando ho fatto il provino, [pensavo che sarebbe stato] semplicemente grande far parte di uno spettacolo HBO...non avevo sentito parlare molto dei libri prima di avere la parte. Una volta ottenuta, mi sono buttato direttamente nei libri e per quando abbiamo cominciato a girare il pilot, credo che avessi quasi finito il primo libro, ed era una gran cosa. Adoro farne parte e quando ho capito che la mia parte cresce parecchio nella seconda serie, è stato decisamente un bonus. Ero davvero felice di ottenere un bel po' di aggiunte corpose da fare nella seconda serie.

Access: Theon somiglia un po' al personaggio di Kit Harington, Jon Snow. E' uno che non è davvero a casa sua in nessun luogo. Dev'essere davvero interessante da interpretare. Come ti sei avvicinato a questa cosa?
Alfie: devi solo scoprire il perchè – perchè è così e perchè prova questi sentimenti. E ovviamente ci sono studiosi nello spettacolo che mi hanno in un certo senso aiutato a farmi un'idea si questo. Ma è così, si – sei la prima persona che lo dice a voce alta, il fatto che somiglia a Jon Snow – come senta di non appartenere a nulla e nessuno, perchè è una cosa che ho realizzato abbastanza in fretta...Io e Kit abbiamo chiacchierato di questo...ma penso che Kit, il suo personaggio, riesca a gestire questa cosa meglio di me – a gestire il fatto di non esser parte di nulla. Quindi è stato forte riuscire a tuffarsi in tutto questo. Mi piacciono le storie nere, più è nero meglio è, ad essere sinceri.

 

Access: i fotografi ti hanno beccato un po' in giro con Kit, qualcuno con cui non hai girato scene da un po'. E' facile passare il tempo con lui perchè non devi creare tensione sullo schermo?
Alfie: no, è abbastanza strano ma ieri mi ha aiutato a provare, così abbiamo in un certo senso recitato insieme, ma non 'Game of Thrones'. E' stato forte...è divertente, perchè hai appena detto che non devo recitare insieme a lui, e ierii avevo un provino e lui ha dovuto recitare una quarantacinquenne, e io il suo innamorato di 25. E' stato piuttosto divertente...recitare insieme così. Divertente – e a volte imbarazzante – ma ci siamo riusciti. E' proprio una brava persona e andiamo d'accordo. Sono sicuro che se avessimo delel scene in comune usciremmo comunque insieme, ma comunque tutto il cast è grande e non c'è una singola mela marcia. Sono tutti adorabili. Lo so che suona stereotipato e stucchevole, ma sul set siamo davvero una grnade famiglia.

Access: Theon va a casa in questsa stagione, dicci del viaggio verso le Isole di Ferro. E' la tua storia!
Alfie: si, è grande! Torno alle Isole di Ferro a vedere il babbo dopo che la gente ha deciso di spedirmi lì...quando arriva lì...suo padre non gli da precisamente il benvenuto che vuole, così si sente come se dovesse provare sempre più che è un greyjoy e non uno Stark. Questo davvero lo fa uscire fuor id itesta in un certo senso. Ha una pesante cris id'identità, che è decisamente una cosa interessante da interpretare. Ma è una storia nera, e come ho detto mi paicciono le storie nere.

Access: è come se tu ti inesrissi in un cast tutto nuovo, quando vai alle Isole di Ferro. Ti sei sentito il veterano del set – già visto, già fatto?
Alfie: da una parte, si. E' stato davvero strano..la gente era tutta 'O mio Dio! Non posso credere di essere in questo spettacolo HBO, è incredibile!'. Dovevo, tipo, mettere una mano sulal spalla della gente e 'Va bene, era così per me l'anno scorso'. Era un po' strano essere quello [che diceva] 'Si, l'ho già fatto'. E' stato bello essere quella persona.

Access: che ci dici di Patrick Malahide, che interpreta tuo padre, Lord Balon Greyjoy?
Alfie: lui è un veterano, quindi sa quello che fa. Non penso che fosse tanto nervoso. Lui semplicemente ci si butta senza esitazioni. E' un grande attore, ed è stato bello lavorare con lui.

Access: il primo trailer di una certa lunghezza è uscito da poco. La gente era così entusiasta di vedere un Theon versione seconda stagione. C'è stata molta a ttività sulle chat e qualcuno ti ha perfino trasformato in una gif animata usando i pochi secondi su di te con l'acqua che ti viene versata in testa.
Alfie: oh si! Piace quella scena! Piace!

Access: avevi idea che ci sarebbe stata una tale reazione ad un trailer?
Alfie: per niente, per niente. Che intendi? Che reazione? Perchè? Che è successo?

Access: vedo un sacco di gente online – soprattutto donne – davvero davvero entusiasta di quella breve occhiata. C'è già qualche tardona che si fa avanti con proposte di matrimonio?
Alfie: ha ha ha! Figo. Mi piace. Sono proprio un fan di...grande. Quella scena è piuttosto bella e quando l'abbiamo fatta, David [benioff] e Dan [Weiss] erano pazzi per lei. Erano tutti 'è uscita così bene, Alf'. Così, sapevo già che forse – forse – sarebbe stata usata per qualcosa. Ma voglio vederla per intero. Sono un fan, io. Voglio vederla tutta. Continuano a stuzzicare la gente e sento proprio la frustrazione del 'Avanti! Voglio vedere!'

Access: quando eravamo agli Emmy, siamo incappati in Rainn Wilson di 'the Office' che ci ha detto di essere un fan dello show. Quando gli abbiamo chiesto a che famiglia vorrebeb unirsi se ci fosse un ruolo disponibile - ha detto i Greyjoy.
Alfie: Che? Non esiste. Davvero ha detto così?

Access: Si. Quindi, ti serve qualche – casting ipotetico – fratello Greyjoy?
Alfie: aww! Sicuramente, credo che me ne serva uno, una specie di aiuto. Penso che Theon abbia sempre bisogno di un po' d'aiuto e di guida da un fratello maggiore...ci metterò una buona parola.

Access: e il suo personaggio in 'the Office', dwight, è bravo con le armi, così potrebbe aiutare in questa stagione.
Alfie: Sicuro. Mi serve un po' di pratica con la spada, perchè sono davvero bravo solo con arco e frecce, e quindi un po' di pratica di scherma mi farebbe bene.

Access: hai un film in programma, 'Confine', che girerai il mese prossimo con Daisy Lowe. Devi interpretare il sociopatico o il fidanzato?
Interpreto il fidanzato ed è davvero una bella parte..io sono il fidanzato e Daisy Lowe la modella torturata e quando dic torturataq intendo mentalmente. Lei è bravissima – dais. Non vedo l'ora di lavorare con lei, perchè la conosco come amica, ma non come attrice, quindi aspett ocon ansia di lavorare con lei. Lo farò appena torno a casa e poi si spera che quel provino che ho fatto con Kit si concretizzerà in qualcosa di buono pure lui-

Access: ma si spera non in Kit che interpreta una innamorata di 45 anni?
Alfie: si, quello si spera di no, però in realtà è stato divertente. E' stato un buon provino. 


Commenta sul Forum