La Barriera 3.0 - Sito Italiano non Ufficiale su George R.R. Martin

NEWS

Le Terre del Ghiaccio e del Fuoco



Come già annunciato (link), a ottobre è prevista la pubblicazione di un nuovo volume, che raccoglierà una serie di mappe sul mondo in cui sono ambientate Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

Ecco la traduzione della notizia data da westeros.org:

Abbiamo già annunciato tra le news che Bantam pubblicherà una collezione di mappe giganti intitolata The Lands of Ice and Fire (preordinazioni su Amazon US, Amazon UK) che fornirà lo sguardo più ampio sull'ambientazione finora uscito, completamente basato sui disegni delle mappe dello stesso George R.R. Martin. Ne è attualmente prevista la pubblicazione per ottobre di quest'anno.

Ora abbiamo qualche informazione aggiuntiva da condividere, grazie Random House.

Il pezzo forte di questa grandiosa collezione sarà di certo un must per qualsiasi fan: a mappa competa del mondo conosciuto, che unirà le terre dei Sette Regni e le terre al di là del Mare Stretto per la prima volta dall'inizio della serie. Ma questa è solo una delle molte mappe uniche che non sono disponibili da nessun'altra parte. C'è una versione alternativa che segue i movimenti dei protagonisti della serie attraverso il loro vasto mondo, insieme a versioni più dettagliate del terzo occidentale, medio e orientale del mondo; una mappa dettagliata di Westeros, che unisce Nord e Sud; una del Mare Dothraki e delle Terre Rosse; e la mappa della città di Braavos. E qui, anche, ci sono le mappe favorite dei fan, che dettagliano tutto, dalle città ai mondo incontaminati: mappe di Approdo del Re; la Barriera e le terre oltre la Barriera; le Città Libere; e la Baia degli Schiavisti, Valyria e Sothoryos.

Le mappa saranno disegnate dall'esperto cartografo indipendente Jonathan Roberts. Avendo visto la su stesura preliminare su Braavos, basato su una mappa di GRRM che è stata fatta abbastanza presto durante la stesura di A Feast for Crows e conseguentemente non è del tutto coerente con ciò che ha descritto nei libri, Roberts decisamente conosce il fatto suo. I fan non avranno nulla di cui preoccuparsi quanto alla qualità della presentazione e delle illustrazioni.


 



Commenta sul Forum