Differenze tra le versioni di "Forca Verde"

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
 
(4 versioni intermedie di 2 utenti non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
[[File:Map_FV.jpg | 400px | right | thumb | Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Grazia Borreggine©]]
+
[[File:Riv_005.jpg | 400px | right | thumb | Mappa di ''The Lands of Ice and Fire'' rielaborata by Sara Vatrella©]]
  
 
La [[Forca Verde]] è un corso d'acqua che scorre tra il [[Nord]] e le [[Terre dei Fiumi]] di [[Westeros]]. Assieme alla [[Forca Rossa]] e alla [[Forca Blu]] compone il [[Tridente]].<ref name="TLOIAF">''[[The Lands of Ice and Fire]]''</ref>
 
La [[Forca Verde]] è un corso d'acqua che scorre tra il [[Nord]] e le [[Terre dei Fiumi]] di [[Westeros]]. Assieme alla [[Forca Rossa]] e alla [[Forca Blu]] compone il [[Tridente]].<ref name="TLOIAF">''[[The Lands of Ice and Fire]]''</ref>
Riga 16: Riga 16:
 
Allo scoppio della [[Guerra dei Cinque Re]] nel [[298]], [[Robb Stark]] porta il suo esercito dal [[Nord]] verso le [[Terre dei Fiumi]], e penetra poi nella regione seguendo il corso della Forca Verde; dopo aver stretto alleanza con la [[Nobile Casa Frey]] divide in due il suo esercito alle [[Torri Gemelle]] per tenere impegnato [[Tywin Lannister|Lord Tywin Lannister]] con l'ala orientale e tentare la liberazione di [[Delta delle Acque]] con l'armata occidentale.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>
 
Allo scoppio della [[Guerra dei Cinque Re]] nel [[298]], [[Robb Stark]] porta il suo esercito dal [[Nord]] verso le [[Terre dei Fiumi]], e penetra poi nella regione seguendo il corso della Forca Verde; dopo aver stretto alleanza con la [[Nobile Casa Frey]] divide in due il suo esercito alle [[Torri Gemelle]] per tenere impegnato [[Tywin Lannister|Lord Tywin Lannister]] con l'ala orientale e tentare la liberazione di [[Delta delle Acque]] con l'armata occidentale.<ref name="AGOT55">[[AGOT55]]</ref>
  
Il territorio presso la Forca Verde viene parzialmente devastato dalle razzie degli uomini [[Nobile Casa Lannister|Lannister]] durante la loro invasione delle [[Terre dei Fiumi]].<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>
+
Il territorio presso la Forca Verde viene parzialmente devastato dalle razzie degli uomini [[Nobile Casa Lannister (Castel Granito)|Lannister]] durante la loro invasione delle [[Terre dei Fiumi]].<ref name="AGOT56">[[AGOT56]]</ref>
  
 
Le forze del [[Nord]] rimaste sulla riva orientale, sotto il comando di [[Roose Bolton|Lord Roose Bolton]], ingaggiano in [[Battaglia della Forca Verde|battaglia]] l'esercito di [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] nei primi giorni del [[299]]; lo scontro si risolve in favore di questi ultimi, con [[Roose Bolton|Lord Bolton]] costretto a ritirasi e ripiegare verso nord.<ref name="AGOT62" />
 
Le forze del [[Nord]] rimaste sulla riva orientale, sotto il comando di [[Roose Bolton|Lord Roose Bolton]], ingaggiano in [[Battaglia della Forca Verde|battaglia]] l'esercito di [[Tywin Lannister|Lord Tywin]] nei primi giorni del [[299]]; lo scontro si risolve in favore di questi ultimi, con [[Roose Bolton|Lord Bolton]] costretto a ritirasi e ripiegare verso nord.<ref name="AGOT62" />
 
   
 
   
 
== Insediamenti ==
 
== Insediamenti ==
Il principale insediamento bagnato dalla [[Forca Verde]] sono le [[Torri Gemelle]]<ref name="TLOIAF" />, il cui ponte è l'unico agevole punto di attraversamento del fiume a nord della confluenza delle tre Forche<ref name="AGOT59">[[AGOT59]]</ref>.
+
Il principale insediamento bagnato dalla Forca Verde sono le [[Torri Gemelle]]<ref name="TLOIAF" />, il cui ponte è l'unico agevole punto di attraversamento del fiume a nord della confluenza delle tre Forche<ref name="AGOT59">[[AGOT59]]</ref>.
 
 
Ho visto che hai citato "Città di Lord", che immagino sia "Città di Lord Harroway"... però AWOIAF la pone dopo la confluenza con le altre Forche. Intendi proprio un'altro villaggio oppure c'è un refuso da qualche parte?
 
  
 
== Note ==
 
== Note ==

Versione attuale delle 17:31, 4 ott 2020

Mappa di The Lands of Ice and Fire rielaborata by Sara Vatrella©

La Forca Verde è un corso d'acqua che scorre tra il Nord e le Terre dei Fiumi di Westeros. Assieme alla Forca Rossa e alla Forca Blu compone il Tridente.[1]


Posizione geografica

La Forca Verde nasce tra le paludi dell'Incollatura dall'unione di numerosi torrenti che scorrono verso sud confluendo progressivamente tra loro fino a generare un unico corso d'acqua all'estremità settentrionale delle Terre dei Fiumi.[1]

Dopo circa duecentoottanta miglia di percorso, il fiume supera le Torri Gemelle, e scorre in direzione sud-est in maniera lineare fino alla confluenza con le altre Forche del Tridente, dopo altre duecento miglia di corso.[1]

In contrapposizione all'ambiente paludoso del suo alto corso nel Nord[1], la zona delle Terre dei Fiumi attraversata dalla Forca Verde è prevalentemente collinare; alla fine del terzo secolo dalla Conquista buona parte di tale territorio è ricoperta da campi coltivati, relegando ai margini i boschi[2]. La Strada del Re costeggia la riva orientale della Forca Verde per alcune centinaia di miglia.[1]

Eventi

Allo scoppio della Guerra dei Cinque Re nel 298, Robb Stark porta il suo esercito dal Nord verso le Terre dei Fiumi, e penetra poi nella regione seguendo il corso della Forca Verde; dopo aver stretto alleanza con la Nobile Casa Frey divide in due il suo esercito alle Torri Gemelle per tenere impegnato Lord Tywin Lannister con l'ala orientale e tentare la liberazione di Delta delle Acque con l'armata occidentale.[3]

Il territorio presso la Forca Verde viene parzialmente devastato dalle razzie degli uomini Lannister durante la loro invasione delle Terre dei Fiumi.[4]

Le forze del Nord rimaste sulla riva orientale, sotto il comando di Lord Roose Bolton, ingaggiano in battaglia l'esercito di Lord Tywin nei primi giorni del 299; lo scontro si risolve in favore di questi ultimi, con Lord Bolton costretto a ritirasi e ripiegare verso nord.[2]

Insediamenti

Il principale insediamento bagnato dalla Forca Verde sono le Torri Gemelle[1], il cui ponte è l'unico agevole punto di attraversamento del fiume a nord della confluenza delle tre Forche[5].

Note