Differenze tra le versioni di "Qyburn"

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non è mostrata)
Riga 35: Riga 35:
 
{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}
 
{{Portale | Argomento1 = Personaggi}}
 
   
 
   
<noinclude>[[Categoria:Bravi Camerati]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Maestri]] [[Categoria:Mercenari]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:QP]]</noinclude>
+
<noinclude>[[Categoria:Bravi Camerati]] [[Categoria:Guerra dei Cinque Re]] [[Categoria:Maestri]] [[Categoria:Maestri della Cittadella]] [[Categoria:Mercenari]] [[Categoria:Personaggi]] [[Categoria:QP]]</noinclude>
  
 
[[de:Qyburn]]
 
[[de:Qyburn]]
Riga 41: Riga 41:
 
[[en:Qyburn]]
 
[[en:Qyburn]]
 
[[es:Qyburn]]
 
[[es:Qyburn]]
 +
[[fr:Qyburn]]
 
[[pt:Qyburn]]
 
[[pt:Qyburn]]
 
[[ru:Квиберн]]
 
[[ru:Квиберн]]
 
[[tr:Qyburn]]
 
[[tr:Qyburn]]
 
[[zh:科本]]
 
[[zh:科本]]

Versione attuale delle 05:21, 24 mar 2020

Qyburn
IMS 001.png
Dati personali
Maestro
Bravi Camerati
Maestri della Cittadella
Apparizioni
A Clash of Kings
St Bravi Camerati.png

Qyburn è un maestro in seguito diventato membro della compagnia mercenaria dei Bravi Camerati[1].


Descrizione fisica

Indossa gli abiti grigi dei maestri.[1]

Descrizione psicologica

Ha un’aria paterna. [2].

Si vocifera che pratichi la magia nera.[2]

Resoconto biografico

Studia per diventare maestro alla Cittadella e ottiene la catena dell'ordine, ma in seguito ne viene privato. Secondo alcune voci, ciò accade a causa delle sue pratiche di negromanzia.[2]

Nel 298 i Bravi Camerati vengono assoldati da Lord Tywin Lannister per combattere nelle fila dell'esercito dell'Occidente nella Guerra dei Cinque Re e Qyburn segue il suo comandante Vargo Hoat negli incarichi destinati alla compagnia mercenaria.[3]

Nel corso del 299 i Bravi Camerati giungono ad Harrenhal dopo aver compiuto una serie di razzie nelle Terre dei Fiumi, e vengono alloggiati nella Torre della Vedova.[1] Qyburn segue i suoi commilitoni nel tradimento perpetrato verso Lord Tywin, che consente agli uomini del Nord comandati da Roose Bolton di conquistare la fortezza.[4]

Un giorno assiste ad un consiglio di guerra tenuto da Roose Bolton nelle sue stanze e, una volta terminata la discussione tra il Lord di Forte Terrore e i Frey sulla difficile situazione di Robb Stark, gli porge la lettera di sua moglie Walda. Dopo averla letta, Roose Bolton gli ordina di inviare a Helman Tallhart l’ordine di bruciare Darry e passare tutti i prigionieri a fil di spada e Qyburn promette di eseguire. Prima di congedarsi, ha un altro scambio con il Lord di Forte Terrore sull'aumentata ferocia dei lupi nell'ultimo periodo, commentando che la fine dell’estate e le recenti turbolenze politiche hanno portato a conseguenze terribili.[2]

Note