Crannogmen

Da La Barriera Wiki.
Jump to navigation Jump to search
Crannogmen
IMS 001.png
Incollatura
Nord
Primi Uomini
Lingua Comune
Antichi Dei

I crannogmen sono una popolazione stanziata nell’Incollatura, nel Nord di Westeros.[1]


Distribuzione geografica

Abitano tra le paludi dell'Incollatura.[1]

Politica e amministrazione

Verso la fine del terzo secolo dalla Conquista i crannogmen sono guidati da Casa Reed[2], vassalla a sua volta degli Stark di Grande Inverno[3].

Cultura e società

I crannogmen sono un popolo elusivo, che raramente lascia il suo territorio. Vivono in capanne di paglia e canne intrecciate, costruite su piattaforme galleggianti simili a isole e nascoste nelle profondità della palude.[1]

Sono gente frugale, pescatori e cacciatori di rane, volatili e lucertole-leone; le loro armi sono reti, coltelli di bronzo, lance da rane e scudi rotondi di cuoio.[1]

La loro struttura sociale è semplice quanto la loro economia: presso di loro non vi sono né maestri della Cittadella, né maestri d'arme e cavalieri.[4]

Sfruttando le asperità del loro territorio, si mimetizzano e colpiscono con frecce avvelenate; inoltre, le loro case si spostano nelle paludi rendendo difficile per i nemici trovarle.[5] A causa delle loro tattiche di guerriglia, tuttavia, vengono visti come gente codarda; nelle vicine Terre dei Fiumi sono inoltre definiti con disprezzo "gente del fango" o "mangiaranocchie", sostenendo che hanno denti verdi[1] e che possono mangiare fango e respirare l'acqua di palude.[5]

Storia

Secondo le leggende, i crannogmen sono imparentati con i Figli della Foresta; per via di questo legame si pensa che conservino alcune delle loro conoscenze segrete.[5]

Molti secoli prima della Conquista, le genti dell'Incollatura sono governate dai Re delle Paludi, fino a quando il Re del Nord Rickard Stark sconfigge il re del tempo e ne sposa la figlia, annettendo in tal modo l'Incollatura[6] e ricevendo il giuramento di fedeltà dei suoi abitanti[1].

Nel 298 Robb Stark, prima di marciare verso sud per la guerra, invia un messaggio a Howland Reed affinché i crannogmen proteggano i territori dell'Incollatura da eventuali incursioni da parte dei Lannister.[2] In seguito, tuttavia, i crannogmen non riescono ad impedire che gli Uomini di Ferro di Victarion Greyjoy occupino il Moat Cailin.[5]

Note